Mutui

Mutuo al 100%: tutto quello che devi sapere

Come fare per ottenerlo

Considerazioni sul mutuo al 100%

Cos’è?
Il mutuo al 100% si differenzia da quello tradizionale perché permette di ottenere un finanziamento fino ad un massimo del 95% del valore dell’immobile e non per un massimo dell’80%.
Questa soluzione è stata pensata per chi non ha la possibilità di versare la quota di anticipo scoperta dal mutuo tradizionale, in particolare alle giovani coppie, e quindi permettere loro di acquistare comunque un’immobile.

E’ veramente vantaggioso?
Occorre però analizzare meglio il mutuo al 100% e la sua convenienza: oggi questa tipologia di mutuo non è più molto diffusa e le banche che la offrono sono diminuite molto, in quanto le espone ad un rischio maggiore nel momento in cui il valore della casa si abbassa.
Non solo, il mutuo al 100% se da un lato sembra avvantaggiare coloro che hanno poca disponibilità, dall’altro lato si evidenzia che i tassi di interesse, rispetto a quello tradizionale, raddoppiano. Questo implica un aumento dei costi non irrilevante sul lungo termine.
Il motivo è che la garanzia deve essere adeguata all’impegno, quindi per un mutuo al 100% che implica tempi maggiori le garanzie richieste aumentano.
In conclusione questa soluzione non è così vantaggiosa come sembra perchè i costi finali sono molto più importanti di un mutuo classico.

Mutuo al 100%: tutto quello che devi sapere

Richiedi un preventivo Gratis













Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy

Altre guide finanziarie utili